Grosseto Vs Castelnuovo Garfagnana 3-0 (2-0): clean sheet del Grifone, a segno Vegnaduzzo, Berretti e Invernizzi!

GROSSETO (4-4-2): Nunziatini; Borselli, Gorelli, Ciolli (cap.), Sabatini; Berretti, Degl’Innocenti (10’ s.t. Boccardi), Raito, Nigiotti (46’ s.t. Tuoni); Invernizzi (33’ s.t. Cosimi), Vegnaduzzo (18’ s.t. Vento). A disposizione: Cipolloni, Mesinovic, Zoppi. All. Danesi.

CASTELNUOVO GARFAGNANA (4-4-2): Leon; Picchi, Marchetti, Ceciarini, Inglese; Alfredini, Biagioni (10’ s.t. Orsetti), Giacomelli (31’ s.t. Biagiotti), Filippi (cap.) (18’ s.t. Tolaini M.); Nardi, Gori. A disposizione: Bechelli, Tolaini S., Micchi L, Micchi M.. All. Tazzioli.

Arbitro: Cattaneo della sezione di Monza
Assistenti: Bertani della sezione di Pisa e D’Amico della sezione di Empoli.
Reti: 15’ Vegnaduzzo (G), 35’ Berretti (G), 13’s.t. Invernizzi (G)
Ammoniti: 30’ Ciolli (G), 15’ s.t. Raito (G), 26’ s.t. Nardi (CG)
Espulsi: 41’ s.t. Raito (G) per doppia ammonizione
Angoli: 3-3
Recupero: 3’ (0’-3’)

Il Grosseto inizia la partita con il piede schiacciato sull’acceleratore, ma deve fare i conti con la velocità degli attaccanti del Castelnuovo Garfagnana, abili a sorprendere in un paio di occasioni la retroguardia biancorossa. Se nel primo caso Nunziatini non corre grossi pericoli, sulla seconda occasione ci mette una pezza Sabatini, abile a salvare sulla linea il tiro a colpo sicuro di Nardi, ben servito da Gori. Al quarto d’ora però il Grifone si porta in vantaggio: Vegnaduzzo gestisce bene un pallone sulla trequarti e allarga sulla fascia destra per Borselli che crossa al centro chiudendo il triangolo con lo stesso bomber argentino che in tuffo di testa fa secco Leon. Al 25’ ci prova Invernizzi, l’attaccante si destreggia bene in area ma poi conclude sul fondo. Dieci minuti più tardi il Grosseto raddoppia, Vegnaduzzo scarica per Berretti che supera un avversario in dribbling, si porta la palla sul sinistro e con il mancino calcia in diagonale beffando ancora l’incerto Leon sul suo palo. Con questa azione si chiude in pratica il primo tempo, visto che negli ultimi dieci minuti il Grosseto si accontenta di controllare la partita mentre il Castelnuovo non si sbilancia più di tanto in avanti.

La ripresa ha inizio con gli stessi interpreti del primo tempo, ma già al decimo i due tecnici operano la prima sostituzione del match. Danesi richiama Degl’Innocenti per inserire Boccardi, mentre Tazzioli manda in campo Orsetti per Biagioni, ma la sostanza non cambia. Anzi, il Grosseto dilaga al 13’ quando Invernizzi in acrobazia mette in rete il 3-0 su assist di Borselli. Pochi minuti più tardi Boccardi trova il palo con un gran sinistro e mette ancora i brividi a Leon, il Grifone gioca ormai in scioltezza. Tuttavia al 24’ Tolaini, da poco in campo in luogo di Filippi, ha una grande chance per riaprire la gara, ma il suo sinistro da buona posizione è centrale e Nunziatini respinge la conclusione con i piedi. Gli ospiti ci provano ancora al 30’ con Nardi di testa, ma la sfera finisce alta, il Grosseto risponde con Cosimi che va al tiro per due volte nella stessa azione, ma Leon è attento e respinge bene in entrambi i casi. Al 38’ ci prova Gori con un diagonale basso di sinistro, ma ancora una volta Nunziatini si oppone con i piedi. Vittoria convincente per il Grosseto che chiude la partita senza subire gol e si rilancia in classifica sfruttando i passi falsi del Cuoiopelli, sconfitto in casa dal Poggibonsi e del San Gimignano, fermato sul pareggio tra le mura amiche dal Ponte Buggianese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *