NUNZIATINI: 6 Inoperoso per buona parte della partita, nulla può sul gol del Massa Martana.
BORSELLI: 5,5 Meno propositivo del solito e di conseguenza meno pericoloso ed efficace.
GORELLI: 6 Uno dei pochi a lottare sempre fino alla fine, lo fa prima come difensore centrale e poi da centrocampista.
CIOLLI: 5,5 Il Grosseto dietro rischia poco ma alla fine subisce su calcio piazzato. Qualcosa da rivedere.
SABATINI: 5,5 Anche lui come Borselli poco propositivo, commette troppi errori in fase di appoggio.
BERRETTI: 5 Partenza lenta dove sbaglia qualcosa soprattutto in impostazione, poi si riprende, ma troppo poco per uno come lui.
RAITO: 6 Lottatore a centrocampo, morde su tutti i palloni, il voto scaturisce dalla media di 7 per la grinta e 5 per la precisione.
COSIMI: 5,5 Parte forte cercando subito il gol, piano piano però cala di intensità. Troppe le occasioni sprecate (dal 26’st. MESINOVIC: 5,5 Entra al posto di un esausto Cosimi, senza però incidere sul match).
FAENZI: 6 Molto attivo nelle azioni offensive, molto presente anche in difesa. Da lui partono le azioni più pericolose (dal 31’st. VENTO: 5,5 Si danna l’anima alla ricerca del gol ma alla fine anche lui spreca malamente un’ottima occasione per pareggiare).
NIGIOTTI 5,5: Partita lenta e noiosa per l’esterno, senza spunti di qualità (dal 5’st. INVERNIZZI: 5,5 Pe r lui solo un ottimo spunto nel finale che permette a Vegnaduzzo di trovarsi da solo davanti al portiere).
VEGNADUZZO: 5 Lotta come sempre su ogni pallone, il più convincente nell’arco dei 90 minuti, peccato che su di lui pesi enormemente l’errore sul finale che avrebbe permesso al Grosseto di raggiungere il pari.