Vittoria all’ultimo tuffo, pesantissima e fortemente voluta. Il Grosseto infila la settima vittoria consecutiva superando l’Urbino Taccola per 2-1. I biancorossi di mister Consonni, impegnati nel campionato regionale elite, nella categoria Juniores, hanno confermato l’ottimo stato di forma che ormai perdura da qualche mese, raccogliendo altri tre punti utili per puntare direttamente alla vetta. Gara sofferta contro un avversario scorbutico. A passare per primi sono i padroni di casa grazie al sigillo di Anselmi dopo un quarto d’ora di gioco. Sembra tutto facile per il Grifone grazie a una buona partenza e al controllo del match. In realtà l’Urbino Taccola non sta a guardare e firma il pareggio con Bendinelli. La gara si complica per i biancorossi che però non si perdono d’animo e cercano in tutti modi di trovare il gol partita. Mister Consonni pesca il jolly dalla panchina e Harea non tradisce le attese mettendo dentro il pallone del definitivo 2-1 al 94’ minuto. Tre punti di platino per il Grosseto che ormai ha messo nel mirino il Fucecchio, capolista a cui è rimasto un solo punto di vantaggio sui maremmani.

GROSSETO-URBINO TACCOLA 2-1
GROSSETO: Mileo, Chelini, Lorini, W.Consonni, Rrumbullaku, Pecciarini, Zarone, Anselmi, Bojinov, Rosi, El Guerouani. A disp. Cacciabaudo, Tortora, Ferraro, Harea, Ferrari, Baldi, Biancalani, Ottaviani, Tropi. All. L.Consonni. URBINO TACCOLA: Matteoni, Bertini, Luperini, Selmi, Politano, Tommasi, Giannessi, Cecchi, Bendinelli, Ciardelli, Diana. A disp. Filippelli, Puccetti, Masoni, Maurelli, Ticciati, Giani, Esposito. All. Giuntini. ARBITRO: Pasquini di Grosseto. RETI: Anselmi, Bendinelli, Harea.