Magrini: Su questo campo pieno di buche è stato molto difficile giocare come sappiamo fare, visto che ho giocatori molto tecnici. Mi aspettavo di più nel secondo tempo, il gol preso ci ha caricato e dopo poco abbiamo rimesso in parità il risultato. La classifica non mi preoccupa, penso solo a fare buoni risultati e a chiudere presto il campionato.

Mario Ceri: Non abbiamo giocato bene e il risultato è giusto, peccato perchè gli ultimi venti minuti abbiamo avuto delle occasioni e non le abbiamo sfruttate, prendiamoci questo punto, mancano quattro partite e sette punti credo che siano un buon vantaggio. A livello mentale non mi sembra che siamo entrati in campo con la voglia di vincere come in altre occasioni, domenica scorsa abbiamo spese molte energie mentali e la concentrazione non è facile da mantenere, il punto va accettato anche se si poteva fare qualcosa in più.

Cretella: Sicuramente non è stata una delle nostre migliori prestazioni, abbiamo sbagliato un po’ troppo, siamo stati poco aggressivi e alla fine il pareggio ci va bene e ci portiamo a casa un punto, mantenendo un buon vantaggio a quattro gare dalla fine. Ci alleniamo sempre al massimo perché sappiamo che finché non c’è la matematica non è finita e dobbiamo dare sempre il massimo in un campionato difficile come questo.