Volano momentaneamente al comando del campionato i Giovanissimi B del Grosseto guidati da Roberto Gafà. Nel torneo interprovinciale, giunto alla seconda fase di merito, i giovani del Grifone passano nella trasferta di Portoferraio, grazie al 3-1 sul campo dell’Academy Audace. Gara in salita per i grossetani, sorpresi in avvio dalla realizzazione di Anka che porta in vantaggio i padroni di casa. I biancorossi sono costretti a fare i conti anche con alcune decisioni arbitrali discutibili, in quanto una rete non convalidata e un rigore non concesso rischiano di essere episodi decisivi per la gara. Le risorse della squadra biancorossa però, non sono finite: Veglianti, infatti, pareggia su cross di Pisotta e ripristina l’equilibrio. La gara resta molto combattuta e in parità, almeno fino ai minuti conclusivi. E’ in questa fase che il Grifone trova il colpo di coda utile alla rimonta: ci pensa Benetello a firmare il gol del sorpasso, mentre Pisotta mette dentro il pallone del 3-1 che certifica il successo biancorosso.

ACADEMY AUDACE-GROSSETO 1-3
ACADEMY AUDACE: M.Bianchi, Raciti, Mazzei, Ibba, Mitcul, Paoli, Giannini, Anka, Magliuolo, Cardella, Diana. A disp. Meo, Amorosi, Hassan, Ferraro. GROSSETO: L.Bianchi, Arrigucci, Turbanti, Passalacqua, Bertoni, Pisotta, Veglianti, Gamberi, Tenci, D’Ovidio, Bardi. A disp. Barbetti, Benetello, Mangia, Cerboni, Corti. Reti: 19’pt Anka, 35’pt Veglianti, 26’st Benetello, 27’st Pisotta.