Punto esclamativo su di un campionato maestoso portato a termine dagli Allievi del Grosseto. La squadra di mister Angeli taglia il traguardo a braccia alzate e con pieno merito al termine di una stagione vissuta da protagonisti e praticamente sempre in testa al campionato provinciale. Un successo che arriva con due giornate di anticipo e mette a referto la 22esima vittoria biancorossa su 24 gare disputate, a dimostrazione della forza del Grifone. Nella gara casalinga contro lo Scarlino, bastava il pari per il successo finale, ma i biancorossi non si sono sottratti, centrando ancora una volta l’obiettivo pieno. Buon avvio di marca locale contraddistinto dal sigillo di Ottaviani su verticalizzazione di Angiolini. I biancorossi si concedevano l’opportunità del raddoppio, ma la traversa respingeva il tiro dagli undici metri di capitan Carpentiero. Poco male, perché poco dopo arrivava il raddoppio di Fregoli, abile a insaccare il pallone respinto sul palo a seguito di una punizione calciata da Marraccini. Nella ripresa le altre segnature: di pregevole fattura il tris orchestrato da Alberti che rimetteva al centro con una rabona, comodo l’appoggio di Pratesi per Ottaviani che infilava a rete la personale doppietta. Sacchini in mischia firmava il poker e anche la rete del defintivo 5-0, prima della festa biancorossa.

GROSSETO-SCARLINO 5-0
GROSSETO: Cacciabuado, Angiolini, Castellazzi, Marraccini, Fregoli, Sacchini, Riitano, Carpentiero, Carretti, Ottaviani, Pratesi. A disp. Coppola, De Michele, Maiorana, Lucattini, Filippi, Meacci, Torti, Valente, Alberti. SCARLINO: Svicher, Rattu, Vatti, Pau, Valentino, Cicalini, Topi, Gorelli, Grassi, Alonge, Ippolito. A disp. Osmani, Miniri, Marte, Batistini, Reti: 19’pt Ottaviani, 39’pt Fregoli, 15’st Ottaviani, 31’st Sacchini, 40’st Sacchini.