Il torneo di Eccellenza giunge all’epilogo con gli ultimi 90 minuti da disputare. Il Grosseto sarà impegnato a Santa Croce sull’Arno contro la Cuoiopelli, sesta forza del campionato, domenica 28 aprile. Una gara che è caduta un po’ nel dimenticatoio, complici i festeggiamenti per una promozione ottenuta con pieno merito e largo anticipo dai biancorossi (era il 31 marzo) e anche a causa della lunga sosta pasquale che ha interessato il campionato. Per mister Magrini ci sarà l’opportunità di testare la condizione dei suoi e magari togliere un po’ di ruggine sia fisica che mentale, anche perché la stagione del Grifone non è affatto conclusa. Giovedì 9 maggio, infatti, al Bozzi di Firenze andrà il scena la finale di Supercoppa tra le vincenti dei due gironi toscani di Eccellenza. Grosseto e Grassina si daranno appuntamento alle 18, anche se le due società stanno cercando di accordarsi per scendere in campo alle 19.30, in un orario più consono ai sostenitori delle rispettive squadre.