La Juniores del Grosseto non finisce mai di stupire e con determinazione avanza ancora nelle fasi finali del torneo regionale, riservato alle squadre meglio classificate in campionato. Sotto i colpi della squadra diretta da mister Consonni, questa volta cade lo Zenith Audax, anche se per avere ragione degli avversari sono necessari i tiri dagli undici metri. Nei tempi regolamentari, infatti, la gara si conclude con il punteggio di 1-1 e con i biancorossi costretti a inseguire dopo lo svantaggio del primo tempo. La rete di Zarone al 65’ minuto consegna il pari e permette al Grifone di giocarsi il passaggio del turno ai calci di rigore. La lotteria premia i biancorossi che approdano alla semifinale del torneo.
GROSSETO-ZENITH AUDAX 1-1 poi 7-6 d.c.r.
GROSSETO: Mileo, Bianchi, Baldi, Ferrari, Pecciarini, Ferraro, Anselmi, Consonni, Villani, Rosi, Harea. A disp. Coppola, Chelini, Bellini, Tropi, Castellazzi, Lorini, Rrumbullaku, Bojinov, Zarone. All. L.Consonni. ZENITH AUDAX: Fattori, Martines, Presenti, Pannilunghi, Guarducci, Frosini, Melani, Ramundi, Ferraro, Pacini, Braccini. A disp. Baroncelli, Fabozzi, Castronuovo, Calvani, Rizzuto, Rozzi, Carlesi, Ferrante. All. Bellandi.